Fasciatoio da viaggio

Il fasciatoio da viaggio è l’oggetto che serve soprattutto ai genitori sempre in movimento, ma che vogliono comunque avere un fasciatoio per il loro bambino. Quante volte vi sarà capitato di essere fuori casa oppure in viaggio ed avere bisogno di cambiare il bimbo che strilla perché ha il pannolino sporco, senza sapere come fare.

Il fasciatoio portatile è il prodotto che vi può tornare utile avere in situazioni come questa.

Piccolo e trasportabile nella sua apposita custodia, basta srotolarlo per avere a disposizione tutto ciò che ci serve: un telo impermeabile ed imbottito, dalla forma anatomica, ed i pannolini e le salviettine, contenuti nelle sue apposite tasche.

Questo tipo di fasciatoio riscuote successo anche tra coloro che non hanno spazio a casa, ma anche tra chi non è interessato, per vari motivi, ad acquistare un ingombrante fasciatoio, ma che al tempo stesso vuole un qualcosa di specifico da utilizzare per il cambio pannolino, senza dover ricorrere ad un cuscino, od una coperta stesa sul pavimento.

Prima di acquistare un fasciatoio portatile, andiamo a vedere quelle che sono le sue caratteristiche principali, per capire quelle che siano quelle più importanti per le nostre esigenze.

Di seguito una lista dei migliori fasciatoi da viaggio che potete trovate su Amazon.it

Fasciatoio da viaggio
Fasciatoio portatile
Fasciatoio portatile Change away
Little Tikes 21114
OKT Kids Winnie Pooh
Munchkin fasciatoio portatile

Caratteristiche di un fasciatoio da viaggio

fasciatoio da viaggio

Ci sono molti aspetti importanti da analizzare per capire in modo completo quello che sia il miglior fasciatoio da viaggio, in relazione ai nostri bisogni specifici. Andiamo a vederli.

  • L’aspetto legato alla praticità di questo tipo di fasciatoio è anche la sua caratteristica principale. Si stende soltanto al momento del suo utilizzo, ripiegandolo poi quando non serve, riducendo l’ingombro allo zero, se si esclude lo spazio legato al contenitore porta fasciatoio. Quindi massima praticità e minimo spazio necessario.
  • Quando il bimbo sarà nudo ed in attesa di essere cambiato è molto probabile che abbia bisogno di fare pipì o pupù ed è quindi necessario che il materiale con cui è realizzato il fasciatoio sia, sia facile da pulire, ma anche, allo stesso tempo impermeabile, per non sporcare ovunque. Bastano un po di acqua tiepida e del sapone ed il fasciatoio tornerà come nuovo.
  • Sono adatti a tutte le esigenze, sia in casa che fuori. Al momento del bisogno possono essere aperti su di un tavolo, sul letto, ma anche sul pavimento ed essere utilizzati.
  • Non hanno bisogno di strutture di supporto, ma sono totalmente indipendenti e molto stabili. Se qualcuno può avere dubbi sulla stabilità di un fasciatoio con struttura richiudibile, questi dubbi spariscono nel caso dei fasciatoi portatili, che poggiano su piani inamovibili, come i pavimenti.
  • Questa tipologia di fasciatoio, così compatto, ha anche un aspetto funzionale degno di nota. Sono infatti corredati di tasche a rete, di solito posizionate nella parte alta, dove poter riporre salviettine, pannolini e tutto ciò che meglio vi torna utile avere a portata di mano, in questi momenti.
  • Questi fasciatoi portatili sono un oggetto che abbiamo visto essere molto utile. A questo va aggiunto anche il loro costo, che non è assolutamente proibitivo, ma anzi è alla portata di tutti.
  • Sono realizzati in una moltitudine di colori e fantasie, per maschietti, femminucce o unisex, tra le quali di certo troverete quella che vi conquisterà.

Dopo aver dato un’occhiata alle caratteristiche principali di questa tipologia di fasciatoio dovreste avere le idee un po più chiare. Se pensate che sia questo il prodotto più adatto alle vostre necessità e vi apprestate all’acquisto, sappiate che non sarà difficili trovarlo in commercio.

Sono infatti una tipologia di fasciatoio molto diffusa. Nel caso in cui non siate ancora convinti andiamo a vedere quelli che sono i pro ed i contro di questo tipo di fasciatoio.

Pro e contro di un fasciatoio da viaggio

Ci sono delle caratteristiche che vanno ad esaltare l’utilità del fasciatoio da viaggio, ma allo stesso tempo ci sono anche lati negativi da tenere presente. Vediamoli nel dettaglio.

I pro collegati all’acquisto di questa tipologia di fasciatoio sono:

  • Il rischio di potenziali cadute del bambino viene quasi azzerato. Tutti i fasciatoi hanno le spondine rialzate per evitare che questo accada, ma ciò non è più necessario con questi modelli poichè il bimbo viene cambiato direttamente sul pavimento. Nel caso in cui il piano utilizzato sia il letto, sarà sufficiente spostare il fasciatoio nel centro ed eliminare così ogni rischio di caduta.
  • Non hanno bisogno di un piano di appoggio fisso, ma possono essere utilizzati appoggiandosi praticamente ovunque.
  • Quando il bambino è sporco non c’è bisogno di andare nella stanza dove c’è il fasciatoio, cosa che può essere faticosa alla lunga, specialmente se si devono salire delle scale o nelle ore notturne, perché questo sarà costantemente a portata di mano. È infatti consigliabile tenerlo nella stanza dove si passa la maggior parte del tempo col bambino.
  • Sono impermeabili e quindi facilmente lavabili.
  • Hanno un costo ridotto rispetto alle varianti fisse.

Ci sono anche degli aspetti negativi che non vanno sottovalutati, prima di acquistare un fasciatoio da viaggio. Qui sotto ne trovate alcuni.

  • Usando un mobile fasciatoio la posizione della nostra schiena sarà di certo più corretta di quella che si assume usando i fasciatoi portatili. Ci costringeranno infatti a stare piegati, magari sul letto o sul pavimento, posizione che di certo non sarà il massimo della comodità.
  • Questi fasciatoi non sono imbottiti in modo eccessivo ed alcuni genitori possono temere che il bimbo possa soffrire troppo il cambio di temperatura, sentendo la superficie come troppo calda o troppo fredda.
  • Sono forniti di tasche, ma non tutti i modelli e talvolta queste possono non essere sufficienti a contenere tutto ciò che ci serve. Ci si potrebbe trovare ad aver bisogno di qualcosa che non si trova in queste sacche e quindi dover spostare il bambino per andarle a reperirla in giro per la casa.
  • Consigli ai genitori: non tenete il cellulare a portata di mano se usate questo tipo di fasciatoio, perché potrebbe cadere e soprattutto potrebbe distrarvi rischiando che il bimbo si faccia male.

Adesso avete veramente tutte le informazioni necessarie per fare una scelta giusta per voi ed il vostro bambino.

Condividi