Fasciatoio a muro

Il fasciatoio a muro è utile soprattutto a chi ha problemi di disponibilità di spazio in casa per poter utilizzare un oggetto fisso o che debba essere ripiegato e posizionato in qualche angoletto quando non in uso. La sua caratteristica principale è quella di riuscire a sfruttare le pareti come punto di appoggio, ma anche come luogo dove essere riposto.

Il fasciatoio a muro deve la sua praticità alla possibilità di essere aperto e richiuso come lo sportello di un scrivania, per intenderci, ed essere quindi un oggetto veramente poco ingombrante.

Ne esistono di varie modelli, più o meno accessoriati, ma tutti comunque molto più essenziali rispetto alle versioni fisse o pieghevoli.

Non hanno però niente in meno per quanto riguarda la sicurezza, infatti, anche se non poggiano direttamente a terra, sono stabili e per niente pericolosi.

Si fissano a parete mediante appositi agganci che vengono forniti insieme al fasciatoio al momento dell’acquisto. Prima di comprare un modello di questo genere, come accade anche per tutte le altre tipologie di fasciatoio, è bene farci un’idea più completa su quelle che sono le loro caratteristiche principali, con i loro vantaggi e gli eventuali aspetti negativi.

Caratteristiche di un fasciatoio a muro

Il fasciatoio a parete crea un ingombro minimo, cosa da non sottovalutare all’interno di una casa di piccole dimensioni.

Una volta chiuso si presenta con un aspetto simile a quello di un armadietto a muro o meglio di una scarpiera, anche se dalla forma allungata ed un po’ particolare. Vediamo quelle che sono le sue caratteristiche.

  • La struttura apribile viene fissata alla parete, al momento della sua chiusura, con dei ganci, che sono comunque semplici da sbloccare quando avremo bisogno di utilizzare il fasciatoio per cambiare il bambino, anche usando una sola mano.
  • La parte che resta fissata al muro è quella dove sarà possibile riporre tutto il necessario al nostro bimbo. Si tratta infatti di uno spazio organizzato con mensole o contenitori a rete dove poter tenere, ad esempio, i pannolini e le salviettine, oggetti che la mamma deve sempre avere a portata di mano durante il cambio.
  • Purtroppo se si sceglie un fasciatoio a muro sarà necessario praticare dei fori con il trapano sulla parete, per fissare il tutto, in modo saldo, alla parete. Anche se, quando il bimbo non userà più il fasciatoio, sarà possibile staccarlo e riempire i fori, questo è comunque un aspetto da prendere in considerazione.
  • Questa tipologia di fasciatoio è molto robusta e supporta pesi, in genere, fino a 50 kg, quindi ben oltre quello del vostro bambino.
  • La struttura del ripiano destinato al cambio ha una forma anatomica e dai bordi rialzati, come accade in tutte le altre tipologie in commercio. Si può sviluppare sia per lungo, ma anche per il lato, riducendo lo spazio di sporgenza della tavoletta una volta aperta.
  • I materiali con cui è rivestito sono sfoderabili e lavabili. Questo modello di fasciatoio è realizzato in vari materiali, dalla plastica al legno.
  • Dal momento in cui sono destinati a stare per lo più chiusi, è importante che siano carini da vedere, per non stonare con l’ambiente dove sono stati fissati, che di solito è proprio la cameretta del piccolo, che magari avrete decorato con tanto amore. Ce ne sono di alcuni lisci senza nessun decoro, ma anche varianti con disegni che rallegreranno l’ambiente dove lo avrete fissato.

Troverete molti modelli di fasciatoio a muro in commercio, diversi tra loro, sia nel design che nel prezzo, ma una volta deciso che è questo il prodotto che fa al caso vostro sarà facile trovarne uno che si adatti bene alle vostre esigenze e gusti.

Fasciatoio a muro Roba 26015W V97

Roba 26015W V97 Fasciatoio a muroRealizzato in legno naturale, di bianco con dei decori di animaletti che camminano sulla parte anteriore, si presenta come un oggetto bello da vedere, che ben si adatta alla cameretta del vostro bambino, ed allo stesso tempo, compatto e resistente. È destinato a bambini dal peso non superiore ai 15 kg. Il fasciatoio è imbottito in poliestere, sfoderabile e lavabile. Nella parte che resta fissata a parete ci sono due mensoline dove è possibile riporre tutti gli oggetti necessari all’igiene del bambino, ma anche qualche gioco. I due lati sporgenti del fasciatoio a muro sono forniti di due spondine rialzate, per evitare che il piccolo possa rotolare a terra. E’ fornito del sigillo GS (sicurezza testata) che garantisce un’apertura lenta e quindi sicura. Al momento dell’acquisto viene fornito smontato e con i ganci per il fissaggio a parete.
>>>Valutazioni, recensioni, specifiche e prezzo su Amazon.it<<<

Foppapedretti Pratiko

Foppapedretti 9900226903 Pratiko Fasciatoio a muroDisponibile nei colori naturale, lattemiele e noce, questo modello di fasciatoio è realizzato in multistrato di betulla impiallicciato faggio, per quanto riguarda la sua struttura portante. Nella parte fissata a muro si trovano due mensole, corredate con un listello di metallo in ferro verniciato, per evitare che i prodotti posizionati sopra possano cadere. Il materassino fasciatoio, fornito in dotazione, è di colore bianco, con i bordini di sicurezza rialzati. Si può lavare con acqua e sapone. Può essere utilizzato per bambini del peso che non superi i 15 chili. Il suo design, una volta chiuso, è accattivante, con una forma stondata agli angoli ed una parte ovale in alto. Ogni singolo dettaglio di questo oggetto è stato realizzato in conformità con tutte le normative sulla sicurezza. Una volta che il bambino sarà cresciuto la struttura in legno del fasciatoio potrà essere usata come scrivania o mobiletto per il pc.
>>>Valutazioni, recensioni, specifiche e prezzo su Amazon.it<<<

Condividi