Cassettiera fasciatoio

Se non avete problemi di spazio all’interno della vostra casa, la cassettiera fasciatoio è di certo la migliore e più completa che c’è in circolazione.

Tutti coloro che hanno un bimbo piccolo a casa sanno bene quanto sia importante avere a portata di mano tutto il necessario per il cambio pannolino, al momento del bisogno.

Anche se ci sono altre tipologie di fasciatoio che possono cercare di aiutarci in questo momento così particolare, è soltanto la cassettiera fasciatoio quella che risolve pienamente tutte le esigenze che si hanno al momento del cambio.

Si tratta di un vero e proprio mobiletto dove potrete riporre tutto il necessario per la cura del vostro bambino, e non soltanto i prodotti per la sua igiene, infatti sono fornite di cassetti e contenitori che potranno di certo esservi utili.

Qualcuno si potrà chiedere, perché spendere tanti soldi per un oggetto che ci servirà solo per pochi anni? In realtà le cose non stanno così, perché questo fasciatoio, una volta smessa la sua funzione principale, potrà essere usato come cassettiera per riporre i vestitini ed i giochi del bambino ormai cresciuto.

Vediamo quelle che sono le caratteristiche principali di questa tipologia di fasciatoio per capire se sia adatto a noi.

Di seguito una lista delle migliori cassettiere fasciatoi che potete trovate su Amazon.it

Cassettiera fasciatoioNr. Cassetti/Scomparti
Plebani cassettiera fasciatoio4
Fasciatoio cassettiera4
Schardt Cassettiera Eco Stripe3+3
LCP Kids Fasciatoio per bambini3
Fasciatoio con cassetti4+3

Caratteristiche di una cassettiera fasciatoio

Ci sono tutta una serie di aspetti da analizzare per comprendere tutti i vantaggi che porta l’acquisto di una cassettiera con fasciatoio.

  • L’altezza è uno degli aspetti da analizzare con cura. Un oggetto che obblighi la mamma, o chiunque cambi il pannolino, a stare piegato con la schiena non va bene, poiché posizioni innaturai e scomode potrebbero recare danni alla colonna vertebrale.
  • La quantità di cassetti e scompati a disposizione è importante allo stesso modo. Esistono essenzialmente tre tipi di cassettiera fasciatoio: quelle che sono dei veri e propri mobiletti con tanto di cassetti, quelli che hanno una struttura identica, ma senza cassetti, con soltanto ripiani, ed una terza variante che si presenta come un ibrido tra le due precedenti.
  • Il fasciatoio, posto nella parte superiore del mobiletto, deve avere i bordi rialzati, e meglio se anche le cinture di sicurezza, per evitare che il bambino possa cadere. Importante è anche il materiale con il quale è realizzato, che deve essere morbido, impermeabile e facilmente lavabile.
  • La parte in alto, quella dove si trova il fasciatoio, deve essere ampia in modo che si possa avere a disposizione un po’ di spazio per poter compiere i gesti necessari a pulire il bambino in modo il più comodo possibile. Oltre che di comodità si tratta anche di sicurezza, perchè uno spazio troppo ridotto a disposizione potrebbe mettere a rischio la stabilità del fasciatoio stesso.
  • Le cassettiere fasciatoio sono realizzate con materiali il più naturali possibili, per tutelare la salute del vostro bambino. Di solito, non si utilizzano colori o sostanze pericolose per la sua realizzazione.
  • Questa tipologia di fasciatoio ha delle varianti che offrono l’opportunità di trasformare il fasciatoio stesso in un lettino, cosa che ne fa un prodotto molto diffuso negli asili nido, dove si ha bisogno di oggetti funzionali per ottimizzare gli spazi.
  • Anche se può sembrare un aspetto non troppo importante da analizzare, va prestata attenzione anche all’aspetto del design. Questo fasciatoio avrà una lunga durata per tutta la crescita del bambino, anche quando sarò cresciuto ed il fasciatoio sarà ormai diventato una cassettiera ed è quindi opportuno che la sua linea sia in sintonia con quello che è il resto della mobilia, o che comunque sia il più neutro possibile.

Ognuno di questi aspetti avrà una valenza diversa in base alle esigenze di chi si appresta ad acquistarne uno, ma una visione complessiva della sue caratteristiche ci aiuterà a fare la scelta migliore possibile.

Cam Cassettiera Asia Naturale Fungo

Cassettiera fasciatoioQuesto modello di cassettiera fasciatoio della Cam, si presenta come un oggetto molto simpatico, di colore bianco e decorato con un funghetto di colore arancio disegnato sul tessuto del fasciatoio. Si tratta di un prodotto completo dove al mobiletto si uniscono la vaschetta per il bagnetto ed il fasciatoio. È fornito da un sistema antiribaltamento. La cassettiera conta 4 cassetti e si muove su 4 ruote, di cui 2 con freno. Adatto per bimbi fino ai 12 mesi, la sua vaschetta ha due sedute anatomiche (inclinata fino ai 6 mesi e seduta dai 6 ai 12) e tappo e tubo di scarico per l’acqua. Un contenitore porta spugnetta completa i suoi accessori. E’ realizzato con materiali atossici ed senza ftalati. Per la pulizia di questo modello di cassettiera con fasciatoio basta usare acqua tiepida e sapone senza fare ricorso a solventi di vario genere, che potrebbero essere dannosi.
>>>Valutazioni, recensioni, specifiche e prezzo su Amazon.it<<<

Cassettiera fasciatoio Tris Pali Bianco

Cassettiera fasciatoio Tris Pali BiancoDalla linea tradizionale questa cassettiera fasciatoio della Pali è di un bel colore bianco, che si adatta bene nella maggior parte degli ambenti e lo rende adatto sia a maschietti che a femminucce. È un prodotto che unisce, in un mobiletto, un fasciatoio, una vaschetta e tanti cassetti dove riporre tutto il necessario al vostro bambino. Anche il fasciatoio, che si trova posizionato sopra la vaschetta, è di colore bianco, morbido e facile da estrarre per la sua pulizia. I suoi bordi sono rialzati, in modo che il bimbo non rischi di cadere durante il cambio, e per dare, allo stesso tempo, maggiore tranquillità alla mamma. Una volta tolti vaschetta e fasciatoio non c’è bisogno di posizionare un ripiano, poiché la superficie si presenta liscia; questo si rifette però sul primo cassetto che non è molto profondo.
>>>Valutazioni, recensioni, specifiche e prezzo su Amazon.it<<<

Condividi