Borsa fasciatoio

Quando si ha un bimbo piccolo, si sa che avremo la necessità di cambiarlo più volte durante il giorno, anche quando non saremo a casa.

Ma come fare nel caso in cui non ci sia a disposizione un bagno attrezzato con fasciatoio?

Per risolvere queste situazioni è nato un prodotto che è visto come una vera a propria manna. Si tratta della borsa fasciatoio, che contiene al suo interno sia un telo, ma anche tutto ciò che serve per un cambio pannolino in condizioni di emergenza.

Pensate a cosa accadrebbe senza questi piccoli tesori: i neo genitori dovrebbe uscire di casa con delle borse enormi, davvero poco pratiche.

La borsa fasciatoio permette, invece, di avere con noi tutto il necessario, in ordine e facilmente utilizzabile.

Oltre che ad un uso quotidiano queste borse si prestano bene anche ad un utilizzo durante le vacanze, senza doversi portare al seguito oggetti ingombranti.

Ne esistono diverse tipologie: si passa dalla borsa piccola, allo zaino fino ad una borsa di dimensioni medie, per accontentare un po’ tutti i gusti e le varie esigenze.

Anche i colori ed i materiali, con i quali sono realizzate, sono vari.

Non resta che scegliere la borsa che più vi piace.

Di seguito una lista delle migliori borse fasciatoio che potete trovate su Amazon.it

Borsa Fasciatoio
Badabulle Vintage
Borsa Giraffa
Babymoov Babystyle Natural
Chic 4 Baby
Inglesina AX90D0BLU My Baby Bag
Babymoov Borsa Cambio Free Hand

Cosa mettere all’interno della borsa fasciatoio?

Tutti i neo genitori sanno bene quelle che sono le cose da portare sempre con loro in caso si verifichi la necessità di un cambio pannolino d’emergenza.

Oltre che gli immancabili pannolini, ci sarà sempre bisogno di avere con se le salviettine, per pulire il sederino del vostro bambino, ma anche un cambio di vestitini.

Si sa che, specialmente nel caso di lattanti, è facile che ci possano essere delle spiacevoli fuoriuscite ed è quindi necessario partire preparati al fatto che probabilmente la tutina del bambino sarà destinata a sporcarsi.

Tutte queste cose devono essere facili da trovare all’interno della borsa, che, proprio per questo motivo, è strutturata con spazi appositi per contenere i vari oggetti.

Altro contenuto che non manca mai in ogni borsa è il telo fasciatoio stesso che da chiuso si ripiega su se stesso occupando uno spazio ridotto.

Tutto quello visto fin qui è legato a cose prettamente connesse al momento del cambio, ma si sa che tutte le mamme usano questi contenitori anche per trasportare tutta una serie di cose accessorie come giocattoli, acqua, ciucciotti e tutto ciò che può servire con un bimbo piccolo.

Importanti fattori da considerare prima dell’acquisto

Che la borsa fasciatoio sia un oggetto decisamente utile questo è indubbio.

Andiamo adesso a vedere nel dettaglio quelli che sono gli aspetti più importanti a cui prestare attenzione al momento dell’acquisto.

Di certo non ci sarà una borsa perfetta per tutti, ma le informazioni che troverete qui di seguito vi potranno aiutare a capire quello che è l’oggetto più adatto a voi.

  • Uno degli aspetti più importanti da valutare è quello legato alla funzionalità. Dal momento in cui le borse fasciatoio sono destinate ad essere usate, per lo più, in situazioni di emergenza, dove ci sarà da gestire anche il bambino, è necessario che ogni cosa che è stata riposta al loro interno sia di facile accesso, senza dover lottare alla ricerca dei vari oggetti che ci servono. L’ordine prima di tutto.
  • Controllate sempre la qualità del fasciatoio contenuto nella borsa. Di solito sono imbottiti e di colore in coordinato con quello della borsa stessa. Questi oggetti, una volta ripiegati divengono davvero piccoli e poco ingombranti. Alle volte sono corredati di una busta contenitore o hanno la loro collocazione in una tasca specifica all’esterno della borsa fasciatoio.
  • Un accessorio di cui alcuni modellli sono forniti è il porta biberon/bottiglia. Questo può essere posizionato all’interno od all’esterno della borsa e può essere staccabile, in caso in cui non se ne abbia bisogno, per aumentare lo spazio a disposizione. Valutate le dimensioni di questo optional per controllare se sia compatibile o meno con lo spazio necessario per il vostro modello di biberon.
  • Tasche, taschine, sacchetti, retine e divisiori più ce ne sono è meglio è. Per gestire nel modo migliore il contenuto della borsa sono fondamentali quanti più scomparti possibili, in modo da avere sempre tutto a portata di mano. Le tasche a rete sono quelle migliori perché permettono di vederne il contenuto senza avere la necessità di svuotarle. I vari scomparti sono poi fondamentali per poter dividere eventuali vestitini sporchi da quelli puliti.
  • La borsa, ma anche il fasciatoio e gli altri accessori, devono essere realizzati in materiali robusti, ma anche facili da pulire, visto che molto probabilmente si sporcheranno. Inoltre i meccanismi di apertura e chiusura devono essere il più semplici possibile da gestire. Il velcro alla lunga potrebbe rovinarsi, mentre le cerniere potrebbero essere difficili da usare con un bambino tra le braccia, quindi è meglio prediligere i modelli che presentano dei magneti come chiusure.
  • La versatilità è un altro aspetto da non sottovalutare. La borsa deve essere adatta a svolgere la funzione di una comune borsa, una volta smessa la sua funzione originale. I suoi scomparti devono quindi essere adatti a contenere anche le chiavi, il cellulare e il portafogli della mamma, evitandole così di dover portare con se un’altra borsa.
  • La praticità non si ferma alla gestione del contenuto della borsa fasciatoio. Si ha infatti la necessità di poterne gestire agevolmente il trasporto. Per questo sono preferibili i modelli a zaino e quelli a tracolla che non caricano il peso sulle braccia.
  • Come ultimo aspetto viene quello del design. Anche se si tratta di una borsa fasciatoio le mamme più alla moda vorranno avere con se un modello dalla forma e dal colore accattivante, magari in tinta con il passeggino o la carrozzina. In commercio ci sono veramente molte varianti di borse di questo tipo, personalizzate con personaggi cari ai vostri bimbi e di colori diversi, in base al fatto se siano destinati a maschietti o a femminucce.

Adesso avete tutte le informazioni che vi servono per procedere con l’acquisto della borsa fasciatoio più adatta a voi ed al vostro bambino, quindi buon divertimento.

Condividi